Test per intolleranze alimentari

Test per intolleranze alimentari

L’esame si esegue con un semplice prelievo di sangue. Il test citotossico consiste nel porre a contatto i granulociti neutrofili del paziente con estratti alimentari, osservando al miscoscopio eventuali modificazioni cellulari e quindi stabilendo un grado di positività e relativa astensione. Gli alimenti testati sono 51 tra i cibi più comuni, alimenti quotidiani quali: grano, caffè, latte, uova, pollo, pomodoro, patate ecc., che possono risultare tossici per l’organismo e quindi essere causa di patologie anche croniche.